Andrà tutto bene

Caro Gianni, l’ottimismo è davvero il sale della vita.
E’ un gran bel atteggiamento e un gran bel modo di affrontare avversità e difficoltà.
in momenti difficili come questo continuiamo a ripeterci che andrà tutto bene, e andrà tutto bene.
E’ dopo Gianni, quando tutto questo sarà passato che credo che l’ottimismo da solo non basterà più.
Dopo, Gianni, andrà bene se adesso oltre che essere capaci di fare sacrifici impegnandoci a rispettare le regole e le restrizioni che ci sono state imposte, saremo capaci di condire l’ottimismo con:
maggiore chiarezza
capacità di individuare alternative
una migliore comunicazione
più concretezza
più fatti
una maggiore flessibilità
immaginazione nell’ipotizzare scenari diversi
intravedere opportunità nascoste nelle avversità
lungimiranza
percezione dei cambiamenti
più responsabilità
riorganizzazione
il saper ridirezionare i nostri sforzi
rivalutare abitudini ed esigenze
stabilire priorità
elaborare nuove strategie

Il tempo in più che abbiamo avuto in questi giorni di divieti e sospensioni fa imparare molte cose Gianni, visto che non c’è nulla che ce lo vieta; prendiamo la rincorsa e lanciamo il cuore e la testa oltre gli ostacoli.

Come no, andrà tutto bene Gianni.

Andrà tutto bene

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole - lunedì 25 maggio, ancora a casa

andr tutto benejpg