Chiuso per crisi

Questa crisi passerà.

Sarà dura, faticosa  e costosa per tutti, nel lavoro per aziende, commercianti e professionisti, nel privato per le persone e per le famiglie.

Non è da escludere che sarà proprio questo a renderci persone, aziende, commercianti, professionisti  migliori.

Prima o poi questa crisi passerà.

Quando accadrà rimarrà ben chiaro chi ha provato a rendere meno dura la vita del prossima e chi ha cavalcato sfruttando l’emergenza e la paura.

Chi ha fatto, chi no e cosa ha fatto.

Più che il momento di stilare business plan, pianificare contabilità e fatturati, redigere bilanci, 

piaccia o no, è  il momento del “in alto i cuori”

È il momento in cui tirar fuori la migliore versione di se stessi.

È il momento migliore per fare cose diverse ed essere aziende e professionisti diversi.

Soprattutto è il momento per essere persone diverse

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole - in quarantena 

chiuso per crisipng