Non siamo ansiosi non siamo stressati

Già che gli altri giorni viviamo costantemente, da mattina a sera con il cellulare in mano.

La sera della Vigilia, durante il pranzo di Natale abbiamo fatto uguale.

Uguale faremo il primo e l’ultimo dell’anno.

Sempre li, con il cellulare a portata di mano sulla tavola, pronto ad aspettare che arrivi quella telefonata, quel messaggio che tanto sappiamo già che non arriveranno mai.

Chi, noi?

No, che non siamo ansiosi

No, che non siamo stressati.

Siamo coglioni.

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole