Un approccio atipico misto di pragmatismo e sentimento.

“Eclettico, mentalità cosmopolita, una figura professionale di assoluta competenza e di uno straordinario spessore umano. Un professionista tra le nuvole con esperienze d’oltre Oceano, che nel mondo del calcio potrebbe ricoprire qualsiasi ruolo, indifferentemente dirigenziale o tecnico. 
Carlo è, decisamente, un allenatore di calcio diverso dagli altri

[Daniele Redaelli, compianto giornalista della Gazzetta dello Sport].


Allenatore di calcio, imprenditore e manager. Nelle esperienze in grandi aziende durante la gavetta nei dilettanti, successivamente in importanti club di calcio professionistici ha arricchito il bagaglio delle conoscenze e affinato lo stile, acquisendo competenze anche nelle aree dirigenziali, imprenditoriali, marketing e delle risorse umane. Declina attitudini ed esperienze anche in attività di consulenza, formazione esperienziale, motivazionale, non tradizionale e outdoor, speaking e storytelling, sviluppando temi finalizzati al miglioramento delle performance dei team, sia di lavoro che sportivi. Nell’ordinaria quotidianità, fuori dai campi di calcio, lontano dalla scrivania, fa altre cose, vede gente, ci parla e non solo di calcio, pratica la meditazione universale, è’ anche blogger; non ha un piano editoriale ben definito, gli piacciono i post quando arrivano così, all’improvviso.


P&V26119.pdf


Celo celo manca manca

Il mondo è appassionato di album di figurine?  Lasciamolo giocare ricordandoci che noi non siamo la figurina di nessuno

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole





Mi hanno preso in parola

Sono veramente grato a tutte quelle persone che, per il solo fatto di esistere rendono migliore la mia vita.
A chi mi ama, a chi mi è amico, a chi più semplicemente mi ascolta, mi regala un gesto di gentilezza o un sorriso.

Ogni tanto ricevo messaggi, a volte belli, di complimenti, positivi e per me è un segno di grande fiducia nelle mie capacità che posso assicurarvi sono molto meno di quanto possiate immaginare, ma intendiamoci, ogni tanto ricevo anche la mia dose di critiche e anche qualche insulto.

Soprattutto per dare un senso, a meno che si tratti di cose frivole rispondo sempre volentieri.

L'apposita paginetta dedicata alle critiche e agli insulti la stanno preparando.

Intanto grazie a tutti indistintamente, e di cuore, penso veramente di avere una la grande fortuna, quella di essere circondato da persone così.

E questo mi da una grande energia e voglia di fare.

(...) Mi hanno preso in parola 14119.pdf