Di calcio e d'altre nuvole

Sai Plutarco cosa c'è? A palla o a pallone possono giocare tutti.

A calcio no.

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole


Per fare la notte meno lunga

Di notte non siamo mai soli, c'è sempre una canzone nella playlist di ognuno di noi che fa affiorare un pensiero, un ricordo che ci accompagna a letto.  

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole






Consigliamoci dei libri

Dear copione,

è più facile copiare che realizzare qualcosa di nuovo, ma  il prossimo Bill Gates non costruirà un sistema operativo. Il prossimo Larry Page o Sergey Brin non realizzerà un motore di ricerca, il prossimo Mark Zuckerberg non creerà un social network, ci sono già. Se stai copiando le loro idee, non stai imparando molto. Per costruirsi il futuro occorre un cambiamento verticale, trasformativo. 

Bisogna andare da 0 a 1. Chi non lo farà è destinato a scomparire.

Da zero a unojpg

[da leggere senza panico, alcuni spunti da prendere con le pinze]

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole



© L'arte difficile di fare squadra

In una fotografia

Cogli tutto ciò che c'è di più bello, focalizzati su ciò che per te è più importante, sviluppa dal negativo, e quando le cose non funzionano, scatta semplicemente un'altra foto.

Pop web site © Di calcio e d'altre  nuvole

Streaming

Lunedì 12 novembre 2018 "4 Calci alla radio " Radio Ticino Pavia

[…perché se parli sempre e solo di calcio, di calcio non hai capito niente, della vita non so]

Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole

In una fotografia

La bc  Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole





Mi si è ristretto lo smartphone

Per cui, se hai una informazione da chiedere, un'idea da sviluppare, un progetto al quale ti piacerebbe collaborare, o anche se vuoi più semplicemente mandarmi solo un saluto, puoi farlo da qui..



  Pop web site © Di calcio e d'altre nuvole

  Web designer CFCC It &Communication Corporate 

| Avvertenze |Informativa coockie |Informativa privacy |



"A mio Papà, che ha aspettato paziente in un letto senza poter dire una parola, prima di andarsene per sempre tra le nuvole in una notte di pioggia di novembre"